TEATRO ARCIMBOLDI
La stagione
 

Milano Opera & Ballet - La Traviata



Melodramma in tre atti su musiche di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave.

PROGRAMMA

L’opera più significativa e romantica di Giuseppe Verdi realizzata nel rispetto del libretto e della migliore tradizione con un cast superlativo formato da cantanti italiani di primo piano e tra i migliori interpreti del belcanto.

Oltre 80 gli artisti coinvolti in questa straordinaria produzione del Teatro di Milano che conquista anche per lo splendido allestimento  e per le vivaci coreografie. 

 

Atto primo

Siamo ad una festa nel salone della casa parigina di Violetta Valery, tra gli invitati anche Alfredo Germont, suo grande ammiratore. Alfredo e Violetta brindano insieme agli altri invitati cantando alla vita, alla bellezza che fugge e al vino che riscalda l'amore, il celebre "Libiamo".
Alfredo durante la festa confessa a Violetta di amarla da un anno, dalla prima volta in cui l'ha vista felice. Le parole di Alfredo l'hanno colpita, tuttavia Violetta propone al giovane solo un’amicizia, ma quando Alfredo sta per allontanarsi lei gli porge un fiore, invitandolo a riportarglielo il giorno seguente.

 

Atto secondo

Alfredo e Violetta vivono felici nella loro casa di campagna. Arriva Annina, la domestica, che ammette di essere stata a Parigi per vendere tutti i beni della padrona per poter pagare le spese di mantenimento della casa. Alfredo promette che andrà lui stesso a sistemare gli affari e raccomanda ad Annina di non dire nulla a Violetta. Entra Violetta e il cameriere Giuseppe le porge una lettera di invito ad una festa presso il palazzo di Flora. Subito dopo arriva Giorgio Germont, padre di Alfredo, che accusa Violetta di approfittare della ricchezza di Alfredo. Violetta allora gli mostra i documenti della vendita dei suoi averi per il loro mantenimento, il vecchio padre capisce la situazione, ma le chiede comunque di abbandonare Alfredo per sempre per non rischiare di mettere in pericolo il matrimonio di sua sorella. Violetta, senza parenti né amici e provata dalla tisi non può accettare, Germont le fa allora notare che quando il tempo avrà cancellato la sua bellezza Alfredo si stancherà di lei e se ne andrà, non essendo la loro unione benedetta dal cielo. Stremata, Violetta accetta di lasciare Alfredo e gli scrive una lettera, poi scappa. Alfredo si reca alla festa di Flora per cercarla e Violetta arriva accompagnata dal barone Douphol, Alfredo si infuria e sfida il Barone a duello, Violetta sviene.

 

Atto terzo

La scena si svolge nella camera da letto di Violetta che, molto malata, non ha più molto tempo da vivere. Giunge Alfredo che ha saputo la verità dal padre, ma arriva in tempo solo per darle un ultimo saluto e Violetta muore.



NOTE

Milano Opera & Ballett è un Festival Internazionale d'Opera e Balletto diretto da Carlo Pesta. Al Teatro degli Arcimboldi saranno rappresentati tre titoli:

10 luglio 2019, ore 20:30 Madama Butterfly, tragedia giapponese di P. Illica e G. Giacosa su Musiche di Giacomo Puccini

17 luglio 2019, ore 21:00 La Vie en Rose... Bolero, serata di danza in due atti. Coreografie Adriana Mortelliti

24 luglio 2019, ore 20:30 La Traviata, melodramma in tre atti di Giuseppe Verdi su libretto di Francesco Maria Piave

 

 

Teatro Arcimboldi Web Site 2019 All Rights Reserved | PRIVACY-POLICY | COOKIE | CREDITS