TEATRO ARCIMBOLDI
La stagione
Danza 

Roberto Herrera Tango Company in "EL TANGO"



Un viaggio ipnotico dove i corpi si fanno leggeri nell’abbraccio universale del tango argentino…

PROGRAMMA

El Tango, spettacolo in due atti

Musiche: Osvaldo Pugliese, Julio De Caro, Astor Piazzolla, Gotan Project,

Spettacolo intenso che fonde la storia del tango partendo dalle origini fino ai giorni nostri, un percorso crescente che approda alle sonorità del tango nuevo e confluisce nelle spettacolari danze folkloristiche argentine. In scena 5 musicisti, 1 cantante, 5 coppie di ballerini. L’ innata eleganza di Roberto Herrera lo rende uno  dei più grandi ballerini di tango di tutti i tempi. E’ attivo nel panorama tanguero fin dagli anni ’80, diventato poi negli anni un vero maestro per questo tipo di ballo ed un punto di riferimento sia per il tango tradizionale che per le forme più innovative e recenti. Herrera fa parte della storia del tango con il suo stile di altissimo livello che unisce tradizione e sperimentazione.

 

Roberto Herrera 
Direttore – Coreografo - Ballerino 
Appartiene alla storia del tango. Il suo stile di ballo e le sue doti di coreografo sono universalmente riconosciuti. Nel suo tango, tradizione, innovazione e sperimentazione trovano forma. Il suo lavoro ha influenzato fortemente sia il tango tradizionale che le forme più attuali di questa espressione artistica. Primo ballerino del Ballet Folklorico Nacional Argenetino, diretto da Santiago Ayala "El Chúcaro" e Norma Viola. Ballerino solista della Grande Orchestra del Maestro Osvaldo Pugliese. Protagonisti del film "Tango Bar". Coreografo e danzatore con Julian Plaza,autore di tangos e milongas famosi come "Danzarin" "Payadora" e "Morena". Ha partecipato a "Los Grandes del Tango Argentino" con Orquesta ”Color Tango” in Giappone. 
Nel 1991 integra la casa spettacolo "Michelangelo", con Raul Lavie, il Sexteto Mayor, Adriana Varela e Roberto Goyeneche. 
Nel 1993 entra a far parte del cast del film biografico "Grazie Maestro", sulla vita di Osvaldo Pugliese. 
Tra il 1994 e il 2000 è stato il creatore e regista dello spettacolo "Tango, una storia", presso il bar leggendario "El Querandí" . Nel 2000 è parte dello spettacolo iconico "Tango Argentino", diretto da Claudio Segovia, presentato per due mesi a Broadway; nel "Gershwin Theatre" New York Autorevole giurato in tutte le edizioni del Campionato del Mondo di Tango a Buenos Aires. Direttore di "Tango" con la musica di "Decarísimo Quintet" (diretto da Ariel Rodriguez), con più di 4000 spettacoli in tutto il mondo. 
Fondatore di una delle più famose scuole di Tango a Buenos Aires, " ROBERTO HERRERA ACADEMY" 
Direttore artistico della Scuola di Tango House Cambalache nella Palazzina Liberty di Milano dal settembre 2013, la ROBERTO HERRERA ACADEMY EUROPE 
Autore, coreografo e ballerino dello spettacolo "Tango di moda e una Passione" evento nella settimana del "Milano Moda Donna", tenutosi il 23 settembre 2013. 
Nel 2015 ha aperto i lavori di EXPO con lo spettacolo "Malambo Argentino"

 


Estanislao Herrera 
Special Guest 
Ballerino poliedrico, grande tecnico del tango e del folklore argentino (malambo), già membro del Ballet Folklorico Nacional dell'Argentina. Da sempre alter ego in tutte le creazioni della Roberto Herrera Tango Company. E’ stato in Tour in vari paesi come il Giappone (Mariano Mores 1992 José Colangelo il 1997 il Tango Venus 2005), Uruguay, Stati Uniti, Francia, Spagna e Germania (Tango Metropolis); Guatemala, Nuova Zelanda e Australia (Estampas Porteñas); Cina, Russia e Brasile (Tango Seduction); Cile (Orchestra Atilio Stampone). Ha partecipato alla World Exhibition 1998 Lisbona (Portogallo) e Hannover2000 (Germania) come rappresentante ufficiale dell'Argentina. 
A Buenos Aires negli spettacoli di "La Ventana", "Señor Tango", "El Viejo Almacen", "Michelangelo", "Tango Palace" e "El Club del vino". 
Ha condiviso il palco con i migliori esponenti del Tango contemporaneo: Ariel Ramirez, Chango Spasiuk, Viviana Vigil, Sexteto Mayor, Horacio Salgán, Daniel Binelli, Nestor Marconi, JuliánPlaza, Roberto Goyeneche, María Graña, Alberto Podestà e Guillermo Fernandez. Si è esibito nei teatri "Colon", "Gran Rex", "Opera", "Lola Membrives", "Presidente Alvear" e "Coliseo" (Buenos Aires, Argentina), "Solis" (Montevideo, Uruguay), "Smeraldo" (Milano , Italia), "Bellini" (Napoli, Italia), "Philharmonie" (Monaco, Germania), "Studio Opera House" (Sydney, Australia), "Teatro del Kremlin "(Mosca, Russia)," Teatro Albeniz "(Madrid, Spagna) e" Centro culturale Belem "(Lisbona, Portogallo). 
Nel film "La Peste" del regista Luis Puenzo (premio Oscar) ha eseguito una coreografia di Ana Maria Stekelman, nei programmi televisivi "Argentinisima" (Canale 2), "Grandes Valores del Tango" (Canale 9)," Maurizio Costanzo Show "(Canale 5, Italia) e" Alle Falde del Kilimangiaro "(Rai Tre, Italia) Selezionato come un potenziale artista "Cirque du Soleil"; coreografo nel lavoro "Bacanazo" che è stato presentato presso il teatro "Empire" in Citta Autonoma de Buenos Aires nel 2009. Negli ultimi anni si è esibito in tutto il mondo e ha insegnato l’arte del Tango e del folklore argentino nei cinque continenti.

 

 



Teatro Arcimboldi Web Site 2017 All Rights Reserved | COOKIE | CREDITS