TEATRO ARCIMBOLDI
La stagione
 

Entity - Wayne McGregor|Random Dance



PROGRAMMA
Immagine di: Ravi Deepres

video Premi qui per visualizzare il video dello spettacolo 

Negli ultimi 15 anni, la Wayne McGregor | Random Dance, compagnia residente al Sadler’s Wells di Londra, ha rappresentato in tutto il mondo creazioni fuori dell’ordinario. Entity, parte integrante del suo Entità Research Project, vede artisti di diversa formazione, programmatori di computer, ricercatori e studiosi di matematica cognitiva e intelligenza artificiale impegnati nella creazione di una "entità coreografica artificialmente intelligente" ossia agenti che possano pensare coreograficamente. Ne nasce una danza - visionaria, iperrealistica, di matematica precisione – che appare improntata alla più "sfrontata" improvvisazione, e che scaturisce invece da una sofisticata riflessione e uno studio approfondito. Il movimento, che palpita del vero e del digitale ed è pervaso da una musica elettrizzante (di Hopkins e Talbot), è frenetico, adrenalinico. Implode nei corpi ulcerando lo spirito. Una gestualità, questa di McGregor, dai ritmi sincopati e convulsi. Anche violenti, capaci così di abbattere la gabbia del visivo abitudinario che spesso imprigiona il pubblico. Su pannelli semoventi le proiezioni video digitali (di Ravi Depres) creano l'illusione di un universo virtuale del quale vive, poeticamente, anche l'azione scenica. Creature vere e palpitanti di animalità o cyborg, quelle che la scena propone? Ma il vero miracolo che McGregor compie con Entity è quello di saper creare una poetica sintesi partendo da una sfida intellettuale, riuscendo a illuminare quella zona liminare che la scienza condivide con l’arte, la matematica con la bellezza.

Grazie alla forza della colonna sonora in due parti creata da Joby Talbot e Jon Hopkins e danzata con eccezionale fede …come un passo lungo la strada del continuo sperimentalismo di McGregor, è assolutamente affascinante
(The Telegraph)

WAYNE MCGREGOR
Wayne McGregor fonda la Wayne McGregor | Random Dance Company nel 1992, a 22 anni, imponendola a livello internazionale proprio in virtù dell’esplorazione del rapporto tra danza e tecnologia. Collabora con artisti multidisciplinari a creazioni che hanno consacrato la sua compagnia fra i gruppi di punta della scena britannica. Vincitore del “Time Out Live Award” - nel 2001 e di nuovo nel 2003 - e corteggiato nel mainstream della danza internazionale, Wayne McGregor ha ricevuto commissioni dal Royal Ballet e dalla Rambert Dance Company, ma ha anche curato i movimenti coreografici del quarto episodio della saga cinematografica di Harry Potter, Il calice di fuoco, realizzato le coreografie del musical di Andrew Lloyd Webber, Woman in White, installazioni site specific per Hayward Gallery, Canary Wharf, Centre Pompidou, e ha firmato regia e coreografie di Dido and Aeneas di Henry Purcell al Teatro alla Scala.
Recentemente è stato nominato coreografo residente del Royal Ballet, il primo in 16 anni e l’unico a provenire dal mondo della danza contemporanea.


NOTE

Prezzo dei biglietti:
Platea bassa - 30,00 € + prevendita
Platea alta - 25,00 € + prevendita
I Galleria - 20,00 € + prevendita
II Galleria - 15,00 + prevendita

Sono previste riduzioni per giovani, gruppi e anziani.

Acquistando il biglietto per almeno 3 spettacoli del cartellone di danza sarà possibile avvalersi di speciali promozioni sui biglietti di platea (12,00 € + prevendita)

Teatro Arcimboldi Web Site 2017 All Rights Reserved | COOKIE | CREDITS